Registrazione         -         Area Riservata

Archivio News

Carrozzerie Multicar

Sezioni principali del sito

I Sensori Di Controllo Della Pressione Degli Pneumatici (TPMS)

Obbligatori Su Tutte Le Auto Prodotte da novembre 2014

 

Cosa è e come funziona il TPMS

Ad oggi sul mercato auto esistono due tipologie di TPMS: il TPMS DIRETTO ed il TPMS INDIRETTO.

TPMS Indiretto: il TPMS indiretto è un software che sfruttando i sensori dell’ABS e dell’ESP è in grado di rilevare e monitorare la velocità di rotazione di ogni singola ruota. In caso quindi di perdita di pressione gomme il TPMS lancia un Allert sonoro e visivo al conducente, indicando la gomma sgonfia.

L’indicatore della pressione degli pneumatici sfrutta i rilevatori del numero di giri delle ruote del sistema ABS. In caso di repentino abbassamento del livello di pressione dello pneumatico, si riduce anche il raggio di rotazione della ruota interessata, cosicché quest’ultima, a pari velocità della vettura, gira più velocemente.

Il TPMS indiretto non misura in tempo reale il valore della pressione ma presenta una spia luminosa (spenta se la pressione è corretta) ed un messaggio nel CDB (computer di bordo) della vettura.

L’indicatore della pressione degli pneumatici aiuta il guidatore a tenerne sotto controllo la pressione. È bene ricordare comunque che l’indicatore della pressione degli pneumatici non può sostituirsi al guidatore, cui spetta sempre l’obbligo di effettuare i controlli relativamente alla pressione degli pneumatici.

TPMS Direttoil TPMS diretto è più preciso ma anche più costoso rispetto al cugino “indiretto”. I sistemi di controllo pressione gomme diretti sfruttano infatti dei sensori di pressione all’interno di ogni pneumatico, sensori che, comunicando con la centralina della vettura, sono in grado di comunicare in tempo reale tramite radiofrequenze lo stato di pressione degli pneumatici riportando sul display il valore di pressione di ogni pneumatico.

Il sistema di controllo della pressione degli pneumatici comunica al guidatore il valore sempre aggiornato del livello della pressione degli pneumatici, prima e durante la marcia.

A tale scopo, ogni ruota (anche quella di scorta) possiede, oltre ai diversi dispositivi elettronici, degli appositi sensori. La ruota trasmette un segnale via radio a una centralina di controllo situata sulla parte posteriore della vettura. I segnali emessi forniscono una panoramica relativa alla pressione e alla temperatura degli pneumatici.

Ogni unità elettronica comunica un codice separato in modo da consentire di identificare quale sia il pneumatico compromesso. In caso di pressione insufficiente o di rapida perdita della stessa, il guidatore viene avvisato medianti avvisi ottici e/o acustici.

Anche in questo caso è bene ricordare che il sistema di controllo della pressione degli pneumatici TPMS Diretto non può sostituirsi al guidatore, cui spetta sempre l’obbligo di effettuare i controlli relativamente alla pressione degli pneumatici.

 

 



Condividi su:

MultiCar Via Fornace, n. 16, Pontevico 25026 (Brescia), pontevico@carrozzeriemulticar.it Tel. 030 9306801 Tel. 030 9930751 Fax. 030 9930842 P.Iva. 00698930989 Home  |   Privacy  |   Cookies  |